Logo
Header

Pacchetto Legislativo 2014-2020 - Condizionalità ex ante: il contributo del POAT DAGL al processo di verifica del rispetto della condizionalità relativa al Test PMI

Empty

Nei giorni 11 e 12 dicembre 2012 si sono tenuti gli incontri con la Commissione europea  aventi ad oggetto lo stato di attuazione delle verifiche relative al Pacchetto Legislativo 2014-2020 - Condizionalità ex ante. 

In particolare, per l’ Obiettivo tematico 3. Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese – PMI (art. 9, punto 3) - Condizionalità 3.1: Azioni specifiche per l'attuazione efficace dello Small Business Act (SBA) e del suo riesame del 23 febbraio 2011 compreso il principio "Pensare anzitutto in piccolo" (Think Small First) - il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione economica (DPS) del  Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE) ha rappresentato gli esiti dell’attività coordinate dalla Direzione Generale PMI ed Enti Cooperativi, che hanno consentito di poter considerare attuate le azioni specifiche per il soddisfacimento dei criteri d’adempimento relativi alla condizionalità.

Nello specifico, in merito all’applicazione del c.d. “Test PMI”, il DPS ha esplicitamente fatto riferimento “Progetto Operativo di Assistenza Tecnica alle Regioni dell’Obiettivo Convergenza per il rafforzamento delle capacità di normazione “(POAT DAGL), promosso dal Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi (DAGL) della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

In particolare, è stato rappresentato che il POAT DAGL ha consentito l’istituzione di specifici  gruppi di lavoro che hanno dato avvio alla cooperazione tra il DAGL e le quattro Amministrazioni regionali, e che, nel prossimo biennio 2013-2014, concentreranno le proprie attività sul consolidamento dei processi di better regulation nelle Regioni Convergenza e sull’introduzione del Test PMI. È stato rappresentato, inoltre, che tali gruppi elaboreranno elaborati documenti metodologici ed operativi da condividere con le Regioni e gli Enti locali nel Gruppo di lavoro presso la Conferenza unificata. Tale processo di condivisione è già stato avviato e ha consentito di avviare rapporti di collaborazione su temi specifici anche con le Regioni CRO, fra le quali la Liguria, la Sardegna, la Toscana.

Si allega la sintesi degli incontri predisposta dal DPS

Pacchetto Legislativo 2014-2020 - Condizionalità ex ante Incontro con la Commissione Europea 11-12 DICEMBRE 2012
Scarica | Testo Alternativo

Footer

Questo sito è cofinanziato dall'Unione Europea - La grafica è di proprietà della redazione di governo.it